Progettare il turismo eno-gastronomico

Il progetto Travel&Taste Elimos, finanziato dall’omonimo GAL a valere sulla sottomisura 16.3 del PSR Sicilia 2014- 2020, mira alla creazione di un marchio di qualità sul turismo eno-gastronomico ed al rafforzamento della capacità competitiva agricola e turistica del territorio del Gal Elimos. 

Il territorio GAL ELIMOS comprende:

Buseto Palizzolo, Calatafimi Segesta, Castellammare del Golfo, Custonaci, Erice, Favignana, Marsala (area Stagnone), Pantelleria, San Vito Lo capo, Trapani, Valderice, Vita.

Se Sei Interessato Compila Il Modulo!

Progettare il turismo eno-gastronomico

Il progetto Travel&Taste Elimos, finanziato dall’omonimo GAL a valere sulla sottomisura 16.3 del PSR Sicilia 2014- 2020, mira alla creazione di un marchio di qualità sul turismo eno-gastronomico ed al rafforzamento della capacità competitiva agricola e turistica del territorio del Gal Elimos. 

Il territorio GAL ELIMOS comprende:

Buseto Palizzolo, Calatafimi Segesta, Castellammare del Golfo, Custonaci, Erice, Favignana, Marsala (area Stagnone), Pantelleria, San Vito Lo capo, Trapani, Valderice, Vita.

Se Sei Interessato Compila Il Modulo!

Cos'è Travel&Taste

Un nuovo modo di pensare e organizzare il turismo eno-gastronomico, che esalta i prodotti tipici e di qualità locali, che contribuisce alla sostenibilità di un luogo, sia ambientale che socio-economica, producendo effetti positivi sulla protezione del patrimonio agroalimentare e culturale locale e sulla generazione di ritorni economici positivi.

benefici per il territorio

Il progetto offre un enorme potenziale per stimolare economie locali, per contribuire positivamente a molti livelli della catena del valore del turismo eno-gastronomico, dall’agricoltura e produzione alimentare locale alla ristorazione.

Se Sei Interessato Compila Il Modulo!

benefici&Vantaggi

Il progetto Travel&Taste prevede la realizzazione di un articolato piano di azioni di ricerca, formazione, comunicazione e di promozione alle vendite che vedrà coinvolti PRODUTTORI ed imprese del FOOD&BEVERAGE (ristoranti, bar, enoteche, street food, ecc.) operanti nel territorio dei comuni del GAL.

  • Seminari gratuiti su: le opportunità di mercato del turismo eno-gastronomico, marketing e tecniche di vendita, sostenibilità ambientale e vantaggi di mercato, visual merchandising, il concetto di qualità nella filiera corta
  • Check up aziendali e suggerimenti per il miglioramento delle capacità di vendita sui canali diretti (punto vendita, web e social, valutazione della capacità di “accoglienza” dei luoghi della produzione, ecc.)*
  • Contatti e occasioni di confronto diretto con nuovi potenziali acquirenti locali, italiani ed esteri*
  • Inserimento all’interno di itinerari e di iniziative di turismo slow ed eno-gastronomico*
  • Vetrina aziendale nel portale e nell’APP di progetto*
  • Spazi nel materiale e nelle iniziative di promo-comunicazione del progetto*
  • Partecipazione ad eventi promozionali in Italia e all’Estero*

COMPILA IL MODULO

* Attività gratuite per i soli aderenti al Marchio Travel&Taste

  • Seminari gratuiti su: la specializzazione sul turismo eno-gastronomico, marketing e tecniche di vendita, sostenibilità ambientale e vantaggi di mercato, visual merchandising , prodotti locali ed  opportunità di marketing
  • Check up aziendali e suggerimenti per il miglioramento delle capacità di vendita sul mercato del turismo eno-gastronomico (comunicazione web e social, il menu, l’esposizione dei prodotti, ecc.)*
  • Occasioni di conoscenza/contatto di nuovi potenziali fornitori locali di prodotti di qualità *
  • Inserimento all’interno di iniziative di turismo eno-gastronomico *
  • Vetrina aziendale nel portale e nell’APP di progetto*
  • Spazi nel materiale e nelle iniziative di promo-comunicazione del progetto*
  • Partecipazione ad eventi promozionali in Italia e all’Estero*

COMPILA IL MODULO

*  Attività gratuite per i soli aderenti al Marchio Travel&Taste

Il Progetto

L’iniziativa, avrà una durata di 24 mesi e sarà suddivisa in due fasi. La prima fase, d’indagine e formativa-seminariale, è libera a tutti gli operatori dei due comparti che saranno disponibili a rilasciare l’intervista e a fornire le informazioni di contatto. La seconda fase del progetto, di tipo consulenziale e di promo-comunicazione, sarà aperta agli operatori che, avranno partecipato alla prima fase e decideranno di aderire al Marchio. Se da un lato, per l'adesione al Marchio verrà richiesta la sottoscrizione di specifici impegni , dall’altro lato il progetto concederà diverse opportunità e vantaggi, sia ai produttori, sia agli operatori del mondo della ristorazione locale.

Se sei interessato Compila Il Modulo !